Le memorie storiche di Grosseto

Almanacco del calcio amatoriale 2001 Grosseto

I nomi dei calciatori, le società e la storia di tutte le squadre amatoriali della provincia di Grosseto U.I.S.P. dell'anno 2001. Bei tempi!

leggi di più

Intervista a 90enne Grossetano: le case chiuse

Le case chiuse a Grosseto, come in tutta Italia, furono definitivamente serrate con la legge Merlin alla mezzanotte del lontano 28 febbraio 1958.  Negli anni '50 a Grosseto, le "case con persiane chiuse" erano site in via Mascagni, via Leoncavallo e via De Barberi.

leggi di più

Quando gli americani bombardarono Grosseto nella seconda guerra mondiale

Seconda guerra mondiale. 26 aprile 1943. Era pasquetta quando Grosseto subì il suo primo attacco aereo. Un bombardamento che costò la vita a 134 grossetani, molti dei quali bambini visto che le bombe deflagrarono nei pressi del luna park che risiedeva fuori porta vecchia.

leggi di più

Foto storiche Grosseto calcio al campo Amiata

Il vecchio campo del Littorio, cosi veniva chiamato l'ex campo di calcio Amiata, un'area ricavata nel vallo nord est delle mura medicee di Grosseto, dove attualmente è ubicato il parcheggio sotterraneo di piazza Nassirya.

leggi di più

Le mura medicee di Grosseto una volta

In queste ultime settimane ho letto molto spesso sui giornali  articoli sulle mura di Grosseto.  

La degradazione o l'abbandono in cui versano, imprenditori che investono in locali e poi se ne vanno, i graffiti che graffiano i mattoni antichi, le  bande di teppistelli che la popolano, lo spaccio di droga, 

 

leggi di più

Motoraduni e Motoclub: che differenze.!

La foto qui accanto mostra il primo raduno del Motoclub Grosseto negli anni '50. Si andava in moto con giacca e cravatta, senza casco, senza guanti e senza occhiali.

 

Attualmente è tutto diverso, debitamente rivolto alla sicurezza, il motociclista è passato in secondo piano rispetto alla moto.

leggi di più

Ottava rima maremmana

L'Archivio delle tradizioni popolari della Maremma grossetana ha avviato un programma di digitalizzazione del suo fondo documentario su supporti audio e video, fotografici e cartacei.

Recentemente alcuni dei suoi collaboratori hanno avviato un percorso per la progettazione e la realizzazione di un Archivio dell'ottava rima da realizzarsi a Ribolla, in connessione con l'Associazione Sergio Lampis "improvvisar cantando".

leggi di più